A Day in Verona

by francismadphotography

Verona

Uno dei miei ricordi sicuramente più belli di quest’anno è la prima volta a Verona e la sua Arena. Era Agosto ed io e la mia amica Stefania decidemmo di andarci per vedere l’Aida di Giuseppe Verdi. Quest’anno infatti ricorre il bicentenario dalla sua nascita e in tutta Italia si è deciso di ricordarlo riproponendo nei vari Teatri le sue opere più celebri. L’Opera è stata meravigliosa, l’ho sempre vista in televisione ma dal vivo è qualcosa di fantastico, all’interno poi di un’arena romana vera e propria è un qualcosa di indescrivibile. Essere immersa dentro tanto amore per l’arte e cultura, insieme a tante altre persone e pensare da italiana che è tutta mia, che è casa mia e che ogni singolo scalino su cui tutti o quasi eravam seduti aveva più di mille anni è una sensazione molto strana, è  sicuramente un qualcosa che mi rende davvero molto orgogliosa delle mie origini, indipendentemente dai problemi che, come popolo, dobbiamo ogni giorno far fronte e che spero cambi presto.

Qui vi lascio qualche scatto fatto quel giorno in modo da regalarvi, soprattutto a voi stranieri, qualche briciola di questa città, che forse non è grande e famosa come può è essere Roma o Milano ma sicuramente è molto bella. Le foto son state scattate ad Agosto, era piena estate infatti e faceva caldissimo, se vi capita di andarci nello stesso periodo doveroso è  fare una passeggiata in Piazza dell’Arsenale una grande fontana pubblica in stile 40′ Italiano vicino agli argini del fiume dove poter passeggiare rinfrescandosi. Credo che se vivessi a Verona in estate sarei sempre lì.

———————————————————————————————–

Definitely one of my most beautiful memories of this year is the first time in Verona and its Arena . It was August and my friend Stephanie and I decided to go to see Aida by Giuseppe Verdi. This year marks the bicentennial of his birth and throughout Italy has decided to remember proposing in the various theaters of its most famous works. The work has been wonderful , I’ve always seen on TV but live is something fantastic, then inside of a Roman arena itself is something indescribable . Being immersed in so much love for art and culture , along with many other people and think that is all my Italian , which is my home and that every single step on which all or almost had we sat had more than a thousand years is a feeling very strange , it is definitely something that makes me very proud of my roots , regardless of the problems that , as a people , we have to cope with every day and I hope that will change soon .
Here I leave you some pictures made ​​that day to give you , especially foreign to you , a few crumbs of this city, which perhaps is not as big and popular as it can be Rome or Milan, but it is certainly very beautiful. The photos are were taken in August , it was the middle of summer and it was so hot in fact , if you happen to go over the same period is only right to take a stroll in Piazza Arsenale a large public fountain -style 40 ‘ Italian near the banks of the river where you can walk cooling off . I think if I lived in Verona in the summer I would always be there.