17 Aprile 2014

by francismadphotography

20130929162020137

Una giornata davvero emotivamente pesante, mi sento distrutta dentro, corrosa dal disgusto, dalla tristezza e dalla rabbia. Nel guardare e sentire la sofferenza di persone care vicine sono veramente shoccata e schifata nel pensare che ogni anno migliaia di studenti volenterosi tentino test di ingresso, comincino ed infine concludano studi in medicina per poi diventare, molto spesso degli automi lobotomizzati al dolore. Gente che si autocompiace nell’ascoltarsi utilizzando linguaggi tecnici davanti ai pazienti solo per darsi un tono. Si parla di eccellenze, di prograsso: io non ne vedo. Non ne vedo fintanto che vedrò sempre intorno a me personaggi del genere. Forse sarò sfortunata io, ma è possibile che dei pochi medici con cui grazie al cielo ho avuto a che fare direttamente ed indirettamente non ce ne sia UNO, almeno nei reparti seri e di malattie ”gravi” in grado di parlare e rapportarsi con il paziente in maniera adeguata. Sul serio, ma tra i 21312324355 esami che in 5-7 anni di studi per avviarsi alla carriera dovete fare davvero non ne esiste uno che vi permette di capire l’importanza del dialogo oltre che dei bisturi? Ma cosa credete? Che perchè state a contatto con la morte tutti i giorni siete autorizzati a trattare le persone come dei pezzi di carne? sono disgustata e MI FATE VOMITARE.

Buona serata a tutti.

Francis

————————————————————————————————–

A day really emotionally heavy , I feel destroyed inside, corroded by disgust , sadness and anger. In look and feel the suffering of loved ones nearby are truly shocked and disgusted to think that every year thousands of students willing to attempt the entrance test , and finally begin to enter into medical school and then became very often lobotomized automatons to pain. People who autocompiace nell’ascoltarsi using technical language in front of patients just to give themselves a voice . There is talk of excellence , of prograsso : I do not see . I do not see that as long as I see around me always such people . Maybe I ‘ll be unfortunate , but it is possible that the few doctors with which thank goodness I had to deal directly and indirectly there is not ONE, at least in the departments of serious diseases ” serious ” and able to speak and deal with the patient adequately. Seriously, but between 21312324355 exams that in 5-7 years of study to start the career you really do not need to do there is one that allows you to understand the importance of dialogue as well as the scalpel ? But what do you think ? That because you are in contact with death every day you are allowed to treat people like pieces of meat ? I am disgusted and MAKE ME VOMIT .

Good evening to all .

Francis