6 Luglio 2014

by francismadphotography

10525999_756376404403408_764925896193461596_n

Secondo ed ultimo giorno di Kappa Futurfestival. Sono veramente esausta, passare da 30 gradi al sole ieri a 20 con pioggia oggi è stato davvero stressante, se poi ci aggiungo le 24 ore complessive trascorse in questi due giorni tra migliaia di persone di tutte le specie e tutte le razze, l’odore di sudore misto a birra misto a fumo, la musica ”a palla” e fotografia costante, direi che è stata una bella impresa. Nonostante questo però sono contenta e soddisfatta: conoscere persone nuove anche quando vorresti startene per i fatti tuoi, incitare i ragazzi dal palco a fare le facce più assurde possibili per ricavarne foto dinamiche, regalare a tutti qualche ricordo in più, insomma, tutto sommato riempie di soddisfazione. Non smetterò mai di dirlo: quando si è ricettivi verso il mondo non si è mai troppo soli e in queste occasioni ne ho sempre più la conferma. Non so, ne mi ricordo/ricorderò i loro nomi, ma ringrazio ancora i ragazzi con cui ho chiacchierato aspettando prima i The Bloody Beetroots ieri e poi i Disclousure oggi, in particolare il ragazzo di Grugliasco mezzo sbronzo che ha pensato di scrivermi DIY sul polso perchè riteneva che ” tra tutte le scritte che mi venivano in mente quella era la più azzeccata per me” senza sapere che forse un giorno quelle tre lettere saran davvero un tatuaggio.
Ora non vedo l’ora di tornare a casa, nel frattempo aspetto un taxi e riguardo gli scatti.

Buona notte a tutti

————————————————————————————————

Second and last day of Kappa FuturFestival. I’m really exhausted, to rise from 30 to 20 degrees in the sun yesterday with rain today was really stressful, then if we add 24 hours total spent on these two days among thousands of people of all species and all races, the smell of sweat mixed with beer mixed with smoke, music ” ball ” constant and photography, I’d say it was a good business. Despite this, however, are happy and satisfied: meet new people even when you want to just stand about your business, encourage the boys from the stage to make the most absurd faces possible to obtain dynamic photo, give everyone some more memory in short, all things considered fills satisfaction. Do not stress this enough: When you are receptive to the world has never too just and on these occasions I have more and more confirmation. I do not know, do I remember / remember their names, but I again thank the guys with whom I chatted waiting before the Bloody Beetroots Disclousure yesterday and then today, in particular the Grugliasco half drunk guy who thought of DIY write on the wrist because they thought that ” among all the writings that came to mind was that the most apt for me ” not knowing that maybe one day those three letters saran really a tattoo.
Now I can not wait to get home, in the meantime, expect a taxi and about shots.

Good night to all