31 Luglio 2014

by francismadphotography

IMG_5883

Treno in partenza e si ritorna a casa, casa poi…cosa vuol dire? Mi mancherà tanto Torino come mi mancheranno i miei amici. Siamo appena partiti e tutto quello che riesco a fare è ascoltare ”Sfumature” dei 99 Posse. Se è vero che per ogni momento c’è una canzone adatta, questa mi sembra più che perfetta.

Buona giornata a tutti

<< I giorni scorrono veloci
più di quanto potessi desiderare
le notti sono assai più brevi
di quanto potessi temere
mi mancano già questi luoghi
mi mancano già i vostri nomi
l’essenziale è invisibile agli occhi
il cuore invece no non può ingannarti
no no no no, no no!
I pensieri scorrono più veloci della luce
i miei occhi parlano con un’altra voce
i pensieri scorrono più veloci della luce
e i miei occhi……..

Impercettibili sfumature
così difficili da dimenticare
così decise da trasformare
sorrisi in lacrime
Impercettibili sfumature
così decise da trasformare
cieli grigi in giornate di sole
il coraggio in mille paure

C’è il bianco, il nero e mille sfumature
di colori in mezzo e lì in mezzo siamo noi
coi nostri mondi in testa tutti ostili
e pericolosamente confinanti siamo noi
un po’ paladini della giustizia
un po’ pure briganti, siamo noi
spaccati e disuguali, siamo noi
frammenti di colore, sfumature
dentro a un quadro da finire
Siamo noi, che non ci vogliono lasciar stare
siamo noi, che non vogliamo lasciarli stare
siamo noi, appena visibili sfumature
in grado di cambiare il mondo
in grado di far incontrare
il cielo e il mare in un tramonto
Siamo noi, frammenti di un insieme
ancora tutto da stabilire
e che dipende da noi
capire l’importanza di ogni singolo colore
dipende da noi saperlo collocare bene
ancora da noi, capire il senso nuovo
che può dare all’insieme
che dobbiamo immaginare
Solo noi, solo noi, solo noi…

Impercettibili sfumature
così difficili da dimenticare
così decise da trasformare
sorrisi in lacrime
Impercettibili sfumature
così decise da trasformare
cieli grigi in giornate di sole
il coraggio in mille paure

Attimi irripetibili
tutto finisce lo so
ma non voglio partire, no
ancora no, ancora no
ancora no, ancora no… >>
————————————————————————————————

Train Departure and return you home, home … then what does that mean? I will miss him so much Torino as I will miss my friends. We just started and all I can do is listen ” Shades ” of the 99 Posse. If it is true that for every time there is a suitable song, this seems more than perfect.

Good day to all

<<The days go by fast

more than I could wish for
the nights are much shorter
than I could fear
I miss this place already
I already miss your names
what is essential is invisible to the eye
But no heart can not deceive
no no no no, no no!
The thoughts run faster than light
my eyes speak with one voice
thoughts run faster than light
and my eyes ……..

subtle nuances
so hard to forget
so he decided to transform
smiles in tears
subtle nuances
so he decided to transform
gray skies on sunny days
courage in a thousand fears

There is the white, black and many shades
of colors in the middle and there in the middle we
with our head all worlds in hostile
and dangerously bordering us
a little ‘champions of justice
a bit ‘too robbers, we
cleaved and unequal, we
fragments of color, shades
inside a painting to finish
We are, that we do not want to let go
we are, we do not want to leave them alone
we are, barely visible shades
able to change the world
able to meet
the sky and the sea on a sunset
We are fragments of a set
yet to establish
and that depends on us
understand the importance of each color
depends on us knowing good place
still with us, to make sense again
which can give the whole
we have to imagine
Just us, just us, just us …

subtle nuances
so hard to forget
so he decided to transform
smiles in tears
subtle nuances
so he decided to transform
gray skies on sunny days
courage in a thousand fears

unique moments
I know it all ends
but I will not leave, no
not yet, still no
not yet, not yet … >>