9 Settembre 2014

by francismadphotography

10639581_853679804665192_3756665360146726_n

Tappa in agenzia e contratto firmato, finalmente ho un po’ di tempo da dedicare ad una bella passeggiata per le vie del centro. La prima cosa a cui ho pensato guardando la piazza principale della città, Piazza Unità d’Italia, è stata sicuramente confrontarla con quella principale di Torino, Piazza Castello. Me la ricorda moltissimo, non so perchè, forse per le dimensioni e lo stile architettonico, anche se in questo caso l’influenza francese è totalmente inesistente, Trieste, come si sa, è appartenuta all’impero austro-ungarico per moltissimo tempo e di quest’ultimo se ne percepisce l’ispirazione in ogni aspetto estetico. La seconda cosa a cui ho pensato è come sia bello vedere il mare da una piazza così grande ed obbiettivamente bella, basta semplicemente attraversare un paio di strisce pedonali e si è già vicino al molo. In una bella giornata di sole passeggiare vicino al mare mangiando una coppetta di gelato direi che è ottimo per il buonumore. La terza cosa a cui ho pensato è che nonostante sia una città portuale e turistica è maledettamente pulita: non ho trovato mozziconi di sigarette o spazzatura gettata a terra per metri e metri ed anche le viuzze con i vicoli limitrofi che possono sembrare più ”malfamati” o decadenti non riescono ad essere sporchi come un qualsiasi carruggio genovese o un calle veneziano, è impressionante.
In mezzo a tutti questi pensieri una piccola particolarità, secondo me degna di nota, sono i resti di un antico teatro romano ai piedi del Colle di San Giusto in centro città. Da come ho letto e mi han raccontato esso si trova a delimitare quella che oggi è considerata la città vecchia e che all’epoca della sua costruzione (ho letto che alcune fonti citano dal I secolo a.C al I secolo d.C) si trovava fuori dalle mura cittadine in riva al mare. interessante pensare a come si sia evoluta la costa fino ad oggi.

Buona Giornata a tutti

————————————————————————————————

Stage in agency and contract signed, I finally got a bit ‘of time to devote to a beautiful walk through the streets of downtown. The first thing I thought of looking at the city’s main square, Piazza Unità d’Italy, was definitely compare it with the principal of Turin, Piazza Castello. Reminds me very much, do not know why, maybe because of the size and architectural style, although in this case the French influence is totally non-existent, Trieste, as we know, belonged to the Austro-Hungarian Empire for a long time and if it perceives the inspiration in every appearance. The second thing I thought of is that it is nice to see the sea from a place so big and beautiful objectively, simply cross a couple of pedestrian crossings and is already close to the pier. On a beautiful sunny day stroll by the sea eating a bowl of ice cream I would say that it is great for humor. The third thing I thought of is that despite being a port city and tourist area is pretty darn clean: I have not found cigarette butts or trash thrown on the ground for yards and yards, and also the neighboring streets with alleys that may seem more ” infamous ” decadent or fail to be as dirty as any carruggio Genoese or Venetian calle, is impressive. In the midst of all these thoughts a little special, in my opinion worthy of note, are the remains of an ancient Roman theater at the foot of the hill of San Giusto in the city center. From what I’ve read and han told me it is to define what is now considered the old town and at the time of its construction (I’ve read that some sources cite the first century BC to first century AD) was located outside the walls city ​​by the sea. interesting to think about how evolved the coast until today.

Good Day to all