18 Settembre 2014

by francismadphotography

10486237_854070051292834_6703643572040262630_o

Oggi non riesco a smettere di ripetermelo: sono Felice. Lo sono come non lo ero da così tanto tempo che mi sembrava quasi impossibile ricordare. Vorrei scriverlo ovunque, ripetermelo apertamente ed intimamente perché non mi sembra ancora vero riusciure a poterlo confermare con così tanta fermezza ed assoluta consapevolezza. Per una volta mi sento così ottimista da pensare che per un po’ andrà ancora meglio, ci voglio credere e sperare. Pensare al fatto di aver lasciato a 600 km di distanza ogni certezza o scelta sicura in favore di una città che non avevo mai visto prima e di cui non conoscevo alcun abitante fino a qualche mese fa entrando a contatto con una realtà così diversa rispetto quella da cui provengo, mi rende davvero orgogliosa di me stessa. Mi sento ancora più soddisfatta se penso al fatto che sono qui grazie alla mia forza di volontà e soprattutto grazie a tutti i miei risparmi racimolati lavorando e studiando nel corso degli anni, in fondo sono qui per perseguire il MIO sogno, non quello degli altri, non ho cambiato città in funzione di un uomo, nessun fidanzato mi ha regalato un tetto sotto cui stare e soprattutto nessun ”papi” mi ha mai fatto trovare la ”pappa pronta” contro le difficoltà del mondo sebbene so che quando avrò bisogno lui per me ci sarà sempre. Sembra presuntuoso ed egocentrico scrivere tutto questo, ma quando vedi i risultati e conosci tutti i sacrifici fatti per arrivarci, la prima cosa che viene immediato fare è sbandierarlo al mondo. Pensavo di aver perso tanto umanamente parlando, che avessi torto su tutto quando mi si criticava di non seguire i consigli; ebbene, forse nonostante tutto agli occhi di molti continuerò a non essere nel giusto ma il risultato fin’ora è che ho una mente sana, un appartamento fantastico, accogliente e condiviso con due persone meravigliose. Poi in futuro chi lo sa, Lorenzo de’ Medici scriveva ” chi vuol esser lieto sia, di doman non c’é certezza ” quindi mi vivo il momento.
Non c’è nulla da fare, se c’è forza di volontà c’è ogni cosa.
Trieste è una città così affascinante e multiculturale che mi ha fatto davvero resuscitare l’animo, non avrà tutti gli stimoli di Torino, ma da la possibilità di fare e vedere tantissime cose. È piena di storia, é una città di confine che mette costantemente a contatto culture diverse, è immersa tra mare colline e montagne, e si mangia benissimo senza spendere molto, che posso volere di più?
É proprio vero, c’è chi nasce per mettere radici e chi no, il punto è capire dove collocarsi.
La mia coinquilina intanto ha terminato la prova di acconciatura sui miei capelli, direi che le è venuta davvero bene, ora sono contenta anche per questo!

Buona serata a tutti

————————————————————————————————

Today I can not stop repeating it: I am happy. I am as I had for so long that it seemed almost impossible to remember. I want to write everywhere, telling myself openly and intimately because it does not seem real yet riusciure to be able to confirm with so much firmness and absolute awareness. For once, I feel so optimistic as to think that for a while ‘will be even better, we want to believe and hope. Think about the fact that he left 600 miles away every certainty and safe choice in favor of a city that I had never seen before and which I did not know any inhabitant until a few months ago coming into contact with such a different reality than the one where I come from, it makes me really proud of myself. I feel even more satisfied if I think about the fact that I’m here thanks to my willpower and especially thanks to all my savings gleaned by studying and working over the years, basically I’m here to pursue MY dream, not that of others, I have not changed the city in relation to a man, no boyfriend gave me a roof to stay and especially no ” papi ” I never did find the ” regurgitate ” against the difficulties of the world even though I know that when I need him for me will always be there. It seems presumptuous and egocentric write all this, but when you see the results and know all the sacrifices made to get there, the first thing that comes immediately to do is flaunt it to the world. I thought I had lost so much, humanly speaking, that I was wrong about everything when I was criticized for not taking the advice; Well, perhaps in spite of all the eyes of many will continue not to be right but the result so far is that I have a healthy mind, a fantastic apartment, cozy and shared with two wonderful people. Then in the future, who knows, Lorenzo de ‘Medici wrote, “who wants be happy, there is no certainty of tomorrow” so I live the moment. There is nothing to do, if there is no will power everything.

Trieste is a city so fascinating multicultural and that made me really revive the soul, will not have all the stimuli in Turin, but the chance to see and do so many things. It is full of history, is a border town that constantly puts in contact cultures, is surrounded by hills and mountains, the sea, and eat well without spending a lot, that more could you want?
It is true, there are those born to put down roots and who is not, the point is to figure out where to place them.
My roommate meanwhile has finished the test hairstyle on my hair, I would say that it is coming really well, now I’m glad for that too!

Good evening to all